Il Blog

Campagna CRM Tassazione terreni agricoli

Lo Studio Rubertelli la informa, qualora non ne sia già a conoscenza, che, dal 1° gennaio 2016, approvata la Legge di Stabilità, sarà più costoso comprare terreni agricoli.
Infatti per i trasferimenti a titolo oneroso di terreni agricoli l’imposta di registro passa dal 12 al 15%.
Rimangono in vigore le diverse aliquote e agevolazioni se l’acquisto viene effettuato  da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali.
Il disegno di legge governativo stabilisce che:
“Art. 47 (Modifiche alla disciplina fiscale applicabile al settore agricolo)
(…).

2. All’articolo 1, comma 1, terzo periodo, della tariffa, parte prima, allegata al testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro di cui al decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131, le parole “12 per cento” sono sostituite dalle parole “15 per cento”.

Il nostro studio rimane a sua disposizione per ogni esigenza o chiarimento.